Scavi / Déclaration d'Intention de Travaux

Avete intenzione di effettuare degli scavi su suolo pubblico o privato.

Questa richiesta è obbligatoria, ai sensi del decreto ministeriale 66-009 del 4 gennaio 1966 e il decreto ministeriale 74-292 del 14 giugno 1974 per consentire agli esecutori di conoscere la posizione delle reti e le conseguenti precauzioni che dovranno essere prese in funzione della loro presenza in prossimità della zona di scavo.

La richiesta deve essere presentata almeno 10 giorni lavorativi prima della data prevista per l’inizio dei lavori.

 

La risposta della SMEG relativa a una “Déclaration d’Intention de Travaux” riguarderà le seguenti utenze:

  • Le reti elettriche di distribuzione pubblica in alta tensione a 63000 Volt.
  • Le reti elettriche di distribuzione pubblica in alta tensione a 20000 volt.
  • Le reti elettriche di distribuzione pubblica in bassa tensione.
  • Le reti elettriche d’illuminazione pubblica.
  • Le reti gas di distribuzione pubblica in bassa e media pressione.
  • Le reti di distribuzione pubblica del caldo e freddo urbani.
  • Le reti gas gestite da GrDf e GRTGaz che passano per il Principato di Monaco.

Per effettuare una Déclaration d’Intention de Travaux dovete :

  • Contattare la SMEG direttamente per telefono al +377 92 05 05 11, vi daremo appuntamento nei nostri locali dove effettuerete la vostra dichiarazione e ritirerete immediatamente la risposta e le nostre raccomandazioni.

 

  • Compilare il modulo che potete scaricare qui e spedirlo per posta esclusivamente. La SMEG vi trasmetterà la risposta e le raccomandazioni per posta entro 5 giorni lavorativi dalla ricezione del modulo.

 

Per consentirci di rispondere al meglio alla vostra richiesta vi consigliamo di comunicarci le informazioni più complete possibili.

Attenzione : Questa richiesta potrebbe rivelarsi insufficiente perché presentata in fase lavori, quindi troppo tardi per anticipare in modo ottimale eventuali difficoltà con le reti gestite da SMEG . Questa situazione può essere tale da obbligare , in caso di emergenza , una modifica alle modalità operative, una modifica al progetto, la realizzazione di ulteriori lavori rispetto a quelli previsti dal Committente .

È per questo che SMEG insiste affinché il Committente o il Direttore Lavori eseguano, prima della fase di studio del progetto , una richiesta di informazioni .

Clicca qui per ulteriori indicazioni sulle richieste di informazioni.

 

Per saperne di più sulle core business o servici e offerte.