Mobilità Pulita

27 anni impegno!

Dal 1989, la SMEG si è impegnata a promuovere lo sviluppo di veicoli puliti, oggi, i veicoli elettrici rappresentano circa il 40% sui mezzi a 2 e 4 ruote della compagnia.

Oggi la SMEG dà il buon esempio sfruttando ogni giorno circa il 40% dei suoi veicoli con motore elettrico tra scooter, utilitarie e auto di rappresentanza.

L’impegno della SMEG in questo campo si traduce, dal 1989, nel sostegno della prima edizione del “Raduno di Veicoli Elettrici di Monte-Carlo”. Dopo EVS nel 2005, la SMEG è considerata tra i primi partner del salone EVER (Veicoli Ecologici ed Energie Rinnovabili), che è diventato un ritrovo annuale.

Il « Club V.E. Monaco »

Ogni anno il « Club V.E. Monaco » in collaborazione con la Direzione dell’Ambiente e la Direzione dell’Istruzione Pubblica del Principato di Monaco, in partnership con la SMEG, organizza un concorso per gli studenti delle classi di quarta, che consiste nell’ideare uno stile per la carrozzeria di uno scooter e trovare uno slogan che inciti i giovani a utilizzare lo scooter elettrico.

L’autore del miglior progetto viene premiato da S.A.S. il Principe Alberto II con uno scooter elettrico la cui carrozzeria è decorata proprio come il disegno vincente. Per gli altri tre autori scelti dalla giuria il premio è una bicicletta elettrica a pedalata assistita.

La settimana europea della mobilità

La SMEG si è associata alla dodicesima settimana europea della mobilità, organizzata nel Principato dalla Direzione dell’Ambiente, in partnership con il Club dei Veicoli Elettrici, Monaco Développement Durable (MC2D) e il Comune di Monaco.